-Storia

-Autori

-Puntate

-Manga

-Doppiatori

-Testi canzoni

-Lost Canvas

-N. Dimension

-Episode G

-Omega

-Altro

-Bronzo

-Neri

-Argento

-Oro

-Asgard

-Nettuno

-Donne

-Morgana/acciaio

-Hades

-Omega

-Lost Canvas

-N.Dimension

-Episode G

-Altri Cavalieri

-Altri

-Discordia

-Odino

-Apollo

-Lucifero

-Artemide

-Altri

-Videosigle

-Amv

-Spezzoni

-Video Vari

-Videogames

-Mugen

-Midi

-Altro

-Bronzo

-Argento

-Oro

-Asgard

-Nettuno

-Hades

-Donne

-Discordia

-Odino

-Apollo

-Lucifero

-Artemide

-Altri  personaggi

-Armature

-Manga

-Wallpaper

-Gif Animate

-Omega

-Lost Canvas

-Altre

-Informazioni

-Forum

-Links

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

La dea della discordia

Durata: 50 minuti                       Video

Questa storia comincia con i ragazzi dell'orfanotrofio che si divertono. Un bambino per fare un dispetto ad un suo compagno getta il suo aeroplanino lontano. Il bambino allora, cerca di recuperarlo ed attraversa la strada mentre stava passando un camion. Quando sembra che ormai il bambino sia già morto, Cristal che si stava recando proprio li per portare tre angurie ai ragazzi, riesce a salvare il bambino dando un pugno al camion. Al collegio, Pegasus spiega ai bambini che Cristal era riuscito a fermare il camion perchè aveva usato la potenza del suo microcosmo e cioè un'energia interiore che i cavalieri hanno ma che non sempre la usano. I bambini volendo vedere se le parole di Pegasus erano vere, lo attaccano per vedere se anche loro possedevano un microcosmo. Cristal e Daisy, una ragazza che si occupava dei bambini all'orfanotrofio, si recano in un posto per vedere le stelle. Daisy spiega a Cristal che anche lei era un'orfana e che i bambini erano la sua unica fonte di gioia. Cristal le dice che lei aveva i bambini mentre lui poteva sempre contare sui suoi amici. Durante la discussione dal cielo cade un stella cadente che in realtà era il pomo della discordia; Daisy rimane come paralizzata infatti da quel momento la dea della Discordia si impossessa del suo corpo. Cristal torna al collegio mentre lei rimane li. Quando Cristal va via, Daisy si reca a prendere il  pomo della discordia e risveglia i cavalieri ombra. Il giorno dopo, mentre Lady Isabel era a cavallo, Discordia riesce a catturarla, la imprigiona sull'altare del sacrificio e la sottopone al potere del pomo della discordia. Discordia spiega ad Atena che si era reincarnata nel corpo di Daisy perchè era nata sotto la stessa configurazione astrale e che ora aveva intenzione di impadronirsi del suo corpo. Atena dice di non aver paura perchè sapeva di poter contare sull'aiuto dei suoi cavalieri. Discordia, irritata, gli dice che i suoi cavalieri moriranno per mano dei cavalieri ombra da lei resuscitati. Discordia, grazie al suo potere, riesce a far comparire sulla casa dei cavalieri un messaggio in cui li sfida. I cavalieri dello zodiaco si recano nel luogo indicato da Discordia per salvare Atena. Qui inizia la lotta tra i cavalieri dello zodiaco ed i cavalieri ombra.

PERSONAGGI
Discordia: E' la dea che si impossessa del corpo di Daisy e che vuole il corpo di Atena.
   
Maya: E' il primo cavaliere ombra a scendere in campo. Ad affrontarlo è Pegasus. La sua arma sono delle frecce di energia ma a volte lancia anche frecce vere. Dopo aver evitato le sue frecce, Pegasus lo uccide con il il fulmine di Pegasus. Pensa di averle evitate tutte ma in realtà una lo colpisce e Pegaus lentamente perde i sensi dal momento che la freccia era avvelenata.
   
Relta: Il cavaliere che affronta Relta è Cristal. Quando il cavaliere del cigno arriva, Relta provoca una valanga per cercare di schiacciare l'avversario. Cristal attacca con la polvere di diamanti e Relta risponde con il suo colpo e cioè il tuono impetuoso della croce del sud. Relta riesce a distruggere una parte dell'armatura di Cristal. Quest'ultimo riesce a congelare l'avversario ma non lo uccide perchè voleva delle informazioni. Discordia interviene e distrae Cristal cosi Relta, scongelatosi, lo attacca nuovamente. Discordia getta la sua lancia uccidendo Relta e ferendo gravemente Cristal.
   
Ian: Ad affrontare Ian è Sirio. Prima di uccidere Dragone, Ian vuole mettere a confronto il suo scudo con quello di.Sirio per vedere quale era il più potente. Sirio usa il colpo del drago ma non ha effetto. Al primo attacco, Ian riesce a distruggere lo scudo di Dragone e dopo avergli dato innumerevoli pugni, lo getta in una cascata. Qui Sirio recupera le sue forze e dopo essersi tolto l'armatura lo attacca nuovamente con il colpo segreto del drago nascente rompendogli lo scudo ed uccidendolo. Dopo l'attacco Sirio cade a terra poichè aveva compiuto uno sforzo eccessivo.
   
Orfeo: Orfeo affronta Andromeda. Il cavaliere ombra lo avvolge con le corde dell'arpa e mentre sta per scoccare l'ultima nota, Phoenix con una sua piuma riesce a tagliarla. Il cavaliere della fenice attacca Orfeo con il fantasma diabolico che però non ha effetto dal momento che era un cavaliere ombra e che aveva già visto l'inferno. Orfeo cerca di usare lo stesso attacco usato contro Andromeda ma Phoenix riesce ad evitarlo e lo uccide con le ali della fenice.
   
Serian: Quando Pegasus cerca di salvare Atena, Serian si pone davanti a lui. All'improvviso giunge Phoenix e dice a Pegasus di riposarsi e di recuperare le forze. I due cavalieri sembrano equivalersi quando Phoenix lancia la ali della della fenice; Serian riesce ad evitarle grazie al suo colpo e cioè il nucleo della meteora incandescente. Dopo aver sconfitto Phoenix, Orion batte anche Pegasus. All'improvviso giunge la sacra armatura grazie alla quale Pegasus riesce a battere Orion.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                              

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo non è il sito ufficiale dei cavalieri dello zodiaco. I cavalieri dello zodiaco è copyright di Masami Kurumada, di Shonen Jump e della Toei Animation.                                                                     Il cigno dello zodiaco: Saint Seiya